Nuovo DPCM sui matrimoni 2021

Matrimoni, una luce in fondo al tunnel

I matrimoni possono ripartire in sicurezza dal 15 Giugno 2021, sia all’aperto che al chiuso, ma tutti i partecipanti dovranno essere muniti di greenpass, cioè una certificazione che conferma il vaccino in due dosi o un tampone eseguito nelle ultime 48 ore precedenti.

Dopo una anno e mezzo, possiamo ripartire, immortale i vostri sorrisi, raccontare le vostre storie.

Un luce ancora lontana, ma con la speranza di vederla sempre più accesa.

Mose Studio – Manuela & Alessandro – Tenuta di Polline

Matrimonio a Roma, Casina Valadier

RITO CIVILE, SALA ROSSA DEL CAMPIDOGLIO

Un matrimonio svoltosi all’insegna dello splendore e dell’eleganza. Seda di nazionalità turca e Lorenzo romano di origine, hanno scelto Roma come luogo di nozze ed hanno scelto noi di Mose Studio per raccontare il loro giorno più bello.

Seda, ha scelto come luogo di vestizione l’Hotel Residenza dell’Olmata, un posto unico situato tra il rione e la Basilica Papale di Santa Maria Maggiore. Il suo vestito era decorato con bellissime rifiniture tradizionali ma allo stesso tempo avvolgeva la sposa in stile moderno.

Il rito e stato celebrato nella sala rossa del campidoglio, accompagnato da moltissime emozioni e lacrime, Seda e Lorenzo hanno scritto un libro bellissimo ed indelebile nella loro storia d’amore.

Infine Casina Valadier è stata la ciliegina sulla torta per un giornata da incorniciare, con vista su Roma, proprio su Piazza del Popolo, hanno festeggiato insieme ai loro amici fino a notte fonda.

Perchè scegliere uno stile cinematografico per le tue immagini?

Foto di Mose Studio – Erika & Daniele – Roma – Borgo le Grazie

Perchè scegliere un stile cinematografico per le tue immagini? Ci sono diversi generi di reportage di matrimonio, lo stile cinematografico appartiene al mode “emotional” dove il focus è rappresentato nei dettagli più intimi, da un movimento delle mani, da un sorriso rivolto agli amici, da un suono di un uccellino che spicca il volo.

Lo stile cinematografico è unico, ed ogni fotografo o videomaker lo rappresenta seguendo la propria esperienza di vita artistica e di studio.

Ci sono quattro punti che contraddistinguono lo stile cinematografico:

  • La colorazione delle foto
  • Il modo di scattare utilizzando obiettivi fissi, luminosi
  • La scelta dei brani nei trailer video
  • Le letterbox, delle bande nere applicate sulla parte superiore ed inferiore del video

La colorazione delle foto:

Il colore tende ad essere leggermente desaturato, il verde è più tenue, il colore della pelle vivace, l’esposizione finale e la lavorazione tende ad essere scura.

Il modo di scattare utilizzando obiettivi fissi, luminosi

Cercare di catturare l’emozioni con obiettivi fissi(es.35mm o 85mm) è più difficile, perchè bisogna muoversi e cercare l’immagine piuttosto che rimanere fermi come quando si utilizza uno zoom(es. 24-105mm), però il risultato finale è superlativo, perchè avendo uno sfocato molto più deciso riesce a catturare l’immagine in modo più emozionale, appunto mode “emotional”.

La scelta dei brani nei trailer video

Molto importante la scelta del brano per il trailer video, utilizzare brani conosciuti o hit del momento fa si che la nostra percezione abbandoni le immagini del video stesso, per questo applicando musica e composizioni diverse da quelle che ascoltiamo ogni giorno ci farà entrare nel nostro matrimonio al 100% e dare cosi originalità alle immagini stesse.

Le Letterbox

Oggi giorno le letterbox vengono applicate anche quando il matrimonio è girato in maniera “standard” – “televisiva”, quindi bisogna fare attenzione a quello che andiamo a scegliere.

Ci sono diversi tipi di formati, le letterbox superiore ed inferiore, richiamano il cinema moderno e vintage, le letterbox a destra e a sinistra che richiamano il cinema francese della Nouvelle Vague ed infine senza letterbox, un approccio più televisivo.

Foto di Mose Studio – Federica & Daniele – Roma – Casale Campovecchio